Come bisogna comportarsi quando un potenziale cliente entra in negozio? Quali sono le frasi da pronunciare? Quanto è importante il primo approccio con i clienti?

Ebbene, sì! L’accoglienza è il primo vero contatto che abbiamo con i clienti, siano essi nuovi o “storici”. Spesso e volentieri, è in questa fase che si determina o meno la possibile relazione parrucchiere-cliente.

Come ti rivolgi alle persone che entrano nel tuo salone per la prima volta? Sei sbrigativo? Lasci al potenziale cliente la possibilità di sentirsi a proprio agio? Ti dimostri disponibile e in grado di capire le sue esigenze di stile?

COME FIDELIZZARE IL CLIENTE SIN DAL PRIMO APPROCCIO

Non ci sono dubbi: fornire un’ottima accoglienza è il primo passo verso la fidelizzazione del cliente. In questi casi, la prima impressione è quella che conta, poiché influisce decisamente sulla tua valutazione. Tutto lo staff del salone, per questo, deve impegnarsi nel far sentire il cliente a proprio agio, sereno e certo della propria scelta.

Ricorda: il modo in cui decidi di comportarti con i nuovi potenziali clienti identifica ciò che sei e rappresenta il mood e lo stile del tuo salone.

LE FASI DI ACCOGLIENZA DEL POTENZIALE CLIENTE

Possiamo sintetizzare le fasi in:

  • un sincero buongiorno
  • accoglienza fisica (giacca, cappotto, ecc…)
  • empatia (come sta?)
  • intercettare l’esigenza (come puoi essere utile?)
  • eventuali tempi di attesa
  • accomodamento e consulto

Rispettare questo piccolo elenco, ti permetterà di avere la migliore condizione per proseguire con il lavoro pratico e di gettare nuove basi per conquistare e fidelizzare i nuovi clienti.